Super prezzo. Il risparmio per tutta la famiglia

Cerca

Bistecchiera in pietra lavica antiaderente

Più del 76% degli Italiani prepara grigliate sul barbecue ogni estate. Molti ancora preferiscono il carbone, ma ormai ci sono novità importanti.

Scopri il nostro confronto online di barbecue in pietra per avere un’opinione obiettiva e accurata sui modelli più belli attualmente in vendita. I risultati ti aiutano a trovare rapidamente e semplicemente il barbecue ideale per questa estate! Questo studio ti guida a scegliere la miglior bistecchiera in pietra.

bistecchiera in pietra 5

Confronto della migliore
bistecchiera in pietra in commercio

Se vuoi acquistare la miglior bistecchiera in pietra, dai un’occhiata ai modelli più venduti sul mercato e più votati dagli utenti secondo la loro opinione.

 

Le migliori bistecchiere in pietra
Classifica e guida all’acquisto

Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra, fondo induzione

Bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra. Dimensioni piano cottura 26×35 cm. Fondo adatto a piani di cottura a gas, elettrico, vetroceramica ed induzione.

Pietanze fragranti, dalla cottura uniforme e dorata con quell’inimitabile aroma e sapore della cottura su pietra. Manici in silicone per una presa sicura senza le tradizionali presine.

 

  • Padella,Griglia,bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra
  • Dimensioni piano cottura 26×35 cm.
  • Fondo adatto a piani di cottura a gas,elettrico,vetroceramica ed induzione
  • Pietanze fragranti, dalla cottura uniforme e dorata con quell’inimitabile aroma e sapore della cottura su pietra
  • Manici in silicone per una presa sicura senza le tradizionali presine
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra,fondo induzione
  • Padella,Griglia,bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra
  • Dimensioni piano cottura 26x35 cm.
  • Fondo adatto a piani di cottura a gas,elettrico,vetroceramica ed induzione
  • Pietanze fragranti, dalla cottura uniforme e dorata con quell'inimitabile aroma e sapore della cottura su pietra
  • Manici in silicone per una presa sicura senza le tradizionali presine
ottima bistecchiera, di qualità!
talmente grande che è possibile utilizzarla su due bruciatori, in modo da velocizzare anche il tempo di cottura (e di roba sopra ce ne sta davvero tanta).
le griglie sono abbastanza profonde, in questo modo cucinare sarà più sano in quanto i cibi non verranno a contatto con olii e grassi, inoltre,con le verdure, eviteremo di cuocerle nella loro stessa acqua, in modo da farle risultare più asciutte.
rispetto ad altre bistecchiere questa non da il minimo cenno a deformarsi (con gli sbalzi termici molte padelle lo fanno!) ed è ormai da mesi che ne faccio un uso frequente.-
Oniomania

FONDERIA BONGIOVANNI PIASTRA IN PIETRA LAVICA BISTECCHIERA IN PIETRA NATURALE

La bistecchiera in pietra naturale permette di cucinare con semplicità e senza l’aggiunta di condimenti carni, pesce, verdure ed altro. -Questo permette di ottenere una cucina priva di grassi, senza alterare il sapore naturale del cibo. -La pietra immagazzina il calore e lo cede poi lentamente, permettendo così una cottura più lenta che esalta il sapore del cibo. –

SI PUO’ UTILIZZARE SU QUALSIASI FONTE DI CALORE! -Per queste sue caratteristiche si può definire “pietra naturale dietetica” -Lo spessore delle pietre è di 2 cm -Misure disponibili: – cm 30×30 – cm 40×30 – cm 50×30 – cm 50×40 – cm 60×40

  • In pietra lavica naturale
  • Dimensioni: varie
  • Senza supporto metallico
  • Ritenzione del calore elevata
  • Antiaderente al 100%
Una soluzione sana e gustosissima! Rispetto alle piastre tradizionali in ghisa, verdure, carne e pesce riescono morbidi, delicatamente saporiti in modo naturale, senza bruciature. Il caso dei funghi alla piastra, normalissimi champignons, è emblematico: non si seccano, rimangono belli carnosi e dolcemente dorati, davvero un risultato sano e delizioso. Sto facendo normalmente il pane, usando l’impastatrice del pane per l’impasto e la lievitazione, trasporto poi il pane sulla piastra in lava e il risultato è eccezionale: pane che cresce a vista d’occhio, morbidissimo e un filone da quasi un chilo, pane ai cereali con farina scura, è rimasto morbido e gradevole al palato dopo 5 giorni! Consigliatissimo.- Sonia

RISOLI BISTECCHIERA cm 33×26 GRANITO RISOLI

Corpo alluminio pressofuso spessore fondo mm 6
Rivestimento antiaderente Hard-Stone granito
Maggiore durata – Maggiore resistenza
Manico legno pieghevole
Adatta cottura senza grassi – Garanzia 3 anni

  • bistecchiera da cucina
  • Utensili da cucina e gadget
  • dimensioni prodotto: 12.5 x 12.5 x 29.7 cm
OFFERTA! - 13%
RISOLI BISTECCHIERA cm 33x26 GRANITO RISOLI
  • Bistecchiera Risoli 33x26 Granito
rapporto qualità prezzo soddisfacente. è sufficiente seguire le indicazioni di utilizzo. NON METTERE IN LAVASTOVIGLIE. quello che faccio io dopo l’utilizzo è lasciarla in ammollo nel lavello per dieci minuti o più, togliere facilmente i residui e asciugare con carta tipo scottex.
quindi metto pochissimo olio giusto per intingere il pennello e irrorare tutta la superficie. la porto a temperatura. cucino carni e verdure in poco tempo e senza olio aggiunto. è un prodotto che utilizzo da circa un mese e che fin’ora, giusto a giorni alterni, non mi ha dato nessun problema di nessun tipo. la consiglio per bistecche, svizzere, hamburger, verdure (cipolla tagliata grossa, melanzana tagliata grossa…, vengono veramente bene!), peperoni, scamorza e altri formaggi da fondere. come tutte le cotture alla piastra produce odore ed è quindi indispensabile la cappa aspirante.
ho cercato altre marche anche più prestigiose o maggiormente pubblicizzate, sempre su amazon, e dalle recensioni lette, questo prodotto, fin’ora, fa bene il suo lavoro e non serve alzare il tiro, secondo me, soprattutto a livello casalingo semiprofessionale.-
Carlo
bistecchiera in pietra 3

Scopri altre bistecchiere in pietra lavica o ollare in offerta ora

Se stai cercando qualcosa di più pratico ti consigliamo ti dare un’occhiata a queste offerte:

Aeternum Grill, Ghisa, Nero, 0 cm, 2 unità
  • La ghisa possiede le proprietà giuste per cucinare a fuoco vivo, arrostire, grigliare e rosolare i cibi in maniera uniforme
  • Grill con vassoio, utile anche come piatto da portata, adatto per servire direttamente a tavola le pietanze che si manterranno calde a lungo
  • Adatto per una cottura lenta e graduale
  • Prodotto affidabile
Aeternum Gril, Ghisa, Nero, 28x28x7.5 cm
  • La ghisa possiede le proprietà ideali per cucinare a fuoco vivo, arrostire, grigliare e rosolare i cibi in maniera uniforme
  • Grill solida e versatile ideale per grigliare carne, verdure e pesce come sui migliori barbecue
  • Ideale per una cottura lenta e graduale
Tognana Grill Rettangolare con Manico Pieghevole Mythos, Alluminio, Grigio, 1
  • Corpo in alluminio forgiato e fondo ad alto spessore per una perfetta distribuzione del calore
  • Rivestimento esterno effetto marmorizzato resistente alte temperature
  • Rivestimento interno rinforzato a 4 strati floatech no-stick: massima antiaderenza e resistenza all'usura e ai graffi
  • Ddr3_sdram
  • Tipo di finisaggio: dipinto
Ballarini Cortina Granitium Bistecchiera, Alluminio, Grigio 28 cm
  • Rivestimento antiaderente Granitium, 4 strati rinforzato con particelle minerali per uso ultra intensivo
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Adatta a tutte le fonti di calore (no induzione)
  • Prodotto in Italia
  • Brevetto Thermopoint, dispositivo salva energia
  • In acciaio alimentare ad alto spessore
  • Rivestimento Cortina Granitium resistente ad utensili metallici
  • ThermoPoint
  • PFOA Free
  • Nickel Free

 

Come scegliere una bistecchiera in pietra?

Non c’è niente di meglio che avere a casa una bistecchiera in pietra che ci permette di preparare piatti deliziosi allo stesso tempo sani. E se questa è fatto di pietra molto meglio, perché otterrai un sapore unico nei tuoi pasti, che si tratti di carni, pesce o verdure.

Vuoi comprarne una e fare un po ‘più di ricerca su questo dispositivo? In questo articolo che abbiamo preparato ti diciamo tutto ciò che devi sapere per scegliere quello migliore per te. Da non perdere!

Cos’è una bistecchiera in pietra?
E’ un accessorio o elettrodomestico progettato per arrostire il cibo in modo rapido, confortevole e molto sano.

Avendo la superficie in pietra è possibile che il cibo abbia un sapore diverso, come se fosse fatto sulla griglia, ma senza la necessità di usare carbone e senza produrre cenere.

Qual è la migliore bistecchiera in pietra?
Se vuoi acquistare il miglior ferro da griglia con pietra, ti consigliamo di confrontare le caratteristiche principali dei modelli che ti lasciamo nella seguente tabella in alto e scegliere il più adatto a te. Ti aiuteranno sicuramente a trovare il modello perfetto per le tue esigenze.

Come scegliere una bistecchiera in pietra?
Prima di acquistare è importante prestare attenzione a determinati elementi chiave in modo da poter scegliere bene saggiamente in base alle proprie esigenze.

potenza
A seconda della potenza del dispositivo, è possibile ottenere l’uno o l’altro tipo di cottura con il ferro. Per ottenere la giusta temperatura, le piastre devono avere una potenza essenziale di almeno 1000 W.

La maggior parte delle griglie che vedrete sul mercato hanno poteri superiori a questo, quindi non sarà un problema, dal momento che è già stato fatto il test necessario per sapere che sono in grado di preparare il cibo senza problemi.

Anche se devi tenere a mente che, maggiore è la potenza, maggiore è il consumo energetico. Pertanto, è consigliabile provare a acquistarne uno adatto proprio a ciò di cui hai bisogno. Ci sono modelli che con 1500 W sono in grado di riscaldarsi in soli 15 minuti. E grazie al fatto che la pietra conserva molto bene il calore, dopo lo spegnimento puoi continuare ad approfittare della sua temperatura.

Temperatura regolabile
Non tutti gli alimenti hanno bisogno dello stesso tipo o modalità di cottura. Per alcuni, sarà sufficiente il calore, mentre altri ne avranno bisogno di corrente elettrica.

Per questo motivo, è essenziale scegliere un modello che abbia un termostato in modo da poter regolare la temperatura in base alle esigenze di ogni alimento.

La maggior parte di queste piastre raggiunge temperature comprese tra 100 e 250 °C, anche se alcuni modelli possono anche raggiungere i 300 °C. Per cibi più duri o più spessi è consigliabile utilizzare temperature più basse in modo che siano cotti bene all’interno.

bistecchiera in pietra 4

Dimensioni della superficie di cottura
Un altro aspetto che non dovresti trascurare è la dimensione della superficie di cottura. Per determinare quale hai bisogno è consigliabile analizzare bene l’uso che lo darai.

Anche se in realtà dovresti tenere a mente che per un maggiore comfort durante la cottura è meglio acquistarne uno più grande di uno molto piccolo. Potresti pensare di usarlo per cucinare per due o tre persone, ma forse un giorno lo userai per preparare un pasto con un gruppo di amici.

A quel punto ti auguro di aver ne hai comprato una più grande. Le piastre da griglia regolarmente hanno dimensioni vicine a 50 cm di lunghezza e questa è una dimensione ideale per cucinare per 6 o 8 persone. Tuttavia, se ne vuoi uno più piccola puoi cercare un modello di circa 30 cm.

disegn
Quando cerchi una bistecchiera in pietra noterai che ce ne sono in diversi disegni: da quelli più semplici che includono solo la pietra altri che contengono altri elementi e diverse superfici e funzionalità per dare versatilità a questo dispositivo.

Dovresti sceglierne uno in base ai tuoi gusti e a cosa vuoi fare con loro. Dovrai anche prendere in considerazione il resto dei componenti e degli elettrodomestici della cucina, nel caso in cui desideri combinarli.

Ci sono modelli, ad esempio, che oltre alla pietra, includono per fare le crepe o una pietra antiaderente per grigliare. Altri hanno accessori per sciogliere il formaggio e dare più consistenza al tuo menu. Si tratta solo di vedere quali opzioni ci sono e quali modelli ci sono e quali esigenze devi coprire nel tuo caso specifico.

Facilità di pulizia
Dovresti anche considerare la facilità di pulizia della bistecchiera. Non puoi cucinare rapidamente il tuo cibo se poi devi passare troppo tempo a pulire. Inoltre, è importante che il design della piastra includa un bordo in cui cadono i liquidi dei diversi alimenti, in modo che non si diffondano sopra o dove lo si abbia posizionato.

Perché comprare una bistecchiera in pietra?
È vero che friggere è delizioso, ma non dobbiamo dimenticare che il grasso in eccesso può danneggiare la nostra salute.

È meglio limitare la quantità di cibo di questo tipo che mangiamo e scommettiamo su una dieta più sana. Ma mangiare sano non significa dover sacrificare il buon gusto. Con la bistecchiera in pietra potrete gustare piatti deliziosi in modo naturale e salutare.

Con questi piatti otterrai cibo come se fossero fatti sulla griglia, con il vantaggio di non usare carbone o grassi extra. Inoltre, i pasti sono fatti rapidamente e in piena vista di tutti, il che li rende ideali per la condivisione in riunioni. Questi dispositivi sono anche molto pratici perché ti consentono di cucinare un’ampia varietà di alimenti in modi diversi. E ci sono modelli che includono mini padelle per cucinare altri pasti o sciogliere il formaggio.

Come usare una bistecchiera in pietra?
Usare una bistecchiera in pietra non è complicato. Tuttavia, prima di usarla per la prima volta si consiglia di seguire alcune indicazioni per migliorarne l’uso. La prima cosa che dovresti fare è lavarla con acqua calda o anche con una soluzione di acqua salata che puoi farti. Non usare sapone, perché potresti rovinarla. Ed evitare il lavaggio se non è indicato nelle istruzioni.

Una volta che la pietra è pulita è necessario asciugarla molto bene. Fatto, aggiungi un po ‘di olio, può essere vegetale o oliva e lascialo riposare. Prima di riscaldarla, assicurarsi che non ci sia olio in eccesso. Se rimane qualcosa che non è stato assorbito, dovresti rimuoverlo con carta da cucina.

Quando inizi a riscaldarla, dovresti farlo gradualmente. Devi anche assicurarti che sia alla giusta temperatura prima di posizionare il cibo. Puoi testare se è già pronta aggiungendo un cucchiaino d’acqua sulla pietra: se scompare in pochi secondi, puoi iniziare a arrostire.

Per evitare che le carni magre si attacchino sulla superficie della pietra, puoi passarla un pezzo di carta da cucina con un po ‘di olio. Se non vuoi usare il grasso, puoi usare del sale di maldon sulla pietra prima di posizionare la carne. Se hai intenzione di cucinare le verdure, è consigliabile tagliarle finemente e che siano il più fresche possibile in modo che siano succose.

Come pulire bistecchiera in pietra?
Come qualsiasi apparecchio che usiamo per cucinare, è importante sapere come può essere pulito una volta che lo abbiamo usato. Le piastre grigliate con pietra sono facili da mantenere.

Tuttavia, è essenziale prendere in considerazione alcune cose al momento della pulizia al fine di prolungarne la vita utile e che non ti dà problemi con il passare del tempo e gli usi che gli dai con le preparazioni dei tuoi piatti.

La prima cosa che dovresti sapere è che per lavarli devono essere caldi o preferibilmente a temperatura ambiente. Prima di pulire questo utensile, lasciarlo raffreddare naturalmente, cioè non è possibile versare acqua su di esso mentre fa caldo. Una volta raggiunta una bassa temperatura, è possibile pulire la bistecchiera in pietra con acqua e sale e anche con un panno immerso nell’aceto.

Se vuoi puoi posizionare la pietra sotto il rubinetto e se è ancora difficile da rimuovere, puoi usare un pennello o una spatola. Una volta pulita, devi solo asciugarlo e sei a posto.

Altri articoli che ti consigliamo:

Barbecue usa e getta portatile a carbonella

Bistecchiera ghisa professionale migliore anche per induzione

Bistecchiera Bialetti, Lagostina, Aeternum. Le migliori griglie padelle.

Facebook
Pinterest
Twitter