Super prezzo. Il risparmio per tutta la famiglia

Gin particolari da regalare

La stagione dei cocktail è praticamente tutto l’anno e se sei un fan del Gin Tonic o del Gin Fizz, acquistare un buon gin, tra i migliori e più particolari ti renderà molto felice.
Non c’è bisogno di andare in enoteca; ecco una scelta di gin particolari da regalare o da acquistare per se.

 

Gin particolari da regalare 

 

Perché andare alla ricerca di un gin particolare

  • Per assaggiare uno dei migliori gin (talvolta senza spendere un patrimonio)
  • Per offrire una bottiglia di gin eccezionale o fuori dall’ordinario
  • Per arricchire il tuo bar o la tua cantina con una bottiglia di gin prestigiosa
  • Per preparare un delizioso cocktail, a casa tua, per te, per gli amici per la famiglia!
  • Per regalare un gin particolare

Inoltre degustare un buon gin non è solo una questione di gusto e olfatto: si tratta di un distillato dalla lunga storia.

migliori gin economici

Gin particolari da regalare migliori: la scelta

Il panorama del gin al giorno d’oggi è incredibilmente vario; riflette l’ondata di creatività che ha investito l’industria dell’alcol negli ultimi anni.

Dal Giappone alla Francia, dall’India all’Italia, dagli Stati Uniti alla Scozia, ogni Paese sta producendo il proprio gin, e spesso con delle ottime sorprese.
A ben vedere si possono trovare gin incredibilmente raffinati e originali. 

 

migliori gin economici

 

1. Silent Pool Gin – Gin artigianale e particolare, prodotto in una micro-distilleria

silent pool gin

Ottimo gin rapporto qualità prezzo, infuso con 10 erbe aromatiche,

  • Gradazione alcolica: 43%
  • Erbe aromatiche e spezie dell’area mediterranea
  • Moderno e fresco
  • Aspetto: cristallino
  • Olfatto: fresco e floreale
  • Gusto: complesso, dal gusto rotondo. Finale speziato
  • Bottiglia molto bella
OFFERTA! - 17%
Silent Pool Silent Pool Gin Cl.70-700 ml
  • Tipologia: gin
  • Silent pool gin cl.7 gin
  • Contenuto alcolico (alc/vol): 43 percent_by_volume
  • Provenienza: Italy
  • Come servire: Temperatura di servizio: 10 - 12C
Silent Pool RARE CITRUS Gin 43% Vol. 0,7l
Silent Pool RARE CITRUS Gin 43% Vol. 0,7l
Colore: chiaro; Olfatto: naturale, fresco, ricco di aromi, agrumi; Gusto: fresco, note speziate, floreali, agrumi intensi, frutta esotica, ginepro
47,92 EUR
Silent Pool ROSE Gin 43% Vol. 0,7l
Silent Pool ROSE Gin 43% Vol. 0,7l
Colore: chiaro; Olfatto: note di ros,a lavanda, camomilla, ginepro; Gusto: morbido, secco, dolcezza leggera, note di rosa forte, ginepro, agrumi
46,65 EUR
…Nella spasmodica ricerca di un Gin particolare, mi sono imbattuto nella legenda che avvolge il silent pool (vi invito a leggerla) . Gin tendenzialmente morbido (non da la nota alcolica pronunciata tipica dei london Dry Gin) si sente molto il miele, associato a botanicals classiche + tonica neutra, ha sempre fatto la sua figura.- Dimitri

Un ottimo gin, piacevole al naso e fantastico all’assaggio dal gusto rotondo.
Da provare con o senza spezie e botaniche aggiunte.
Piacevolissima la bottiglia. Sicuramente da regalare.

Con un bouquet di 24 botaniche, Silent Pool Gin è realizzato e distillato interamente a mano in una micro-distilleria nel Surrey, in Inghilterra.
E’ il risultato di una macerazione magistrale: una doppia infusione di foglie di limone, camomilla, rosa, lime e fiori di sambuco, è corposo e fresco, con complesse note floreali, di agrumi e miele locale.

Silent Pool è uno dei gin particolari da regalare, forse unico nel suo genere: uno dei pochi gin ancora preparati e distillati interamente a mano. Un’arte che gli inglesi padroneggiano alla perfezione e che è il marchio di fabbrica di questo ottimo gin.

Composto da un bouquet di 24 sostanze botaniche selezionate con cura per il loro carattere unico, trae la sua forza in una macerazione accurata di foglie di limone, camomilla, rosa, lime e fiori di sambuco. 

Si serve con una generosa manciata di ghiaccio, una spruzzata di tonica e un filo di buccia di arancia come guarnizione.

2. THE BOTANIST Dry Gin – Elegante e sofisticato, dentro e fuori

THE BOTANIST GIN

Ottimo rapporto qualità prezzo, infuso con numerose erbe aromatiche, base versatile, ideale per Gin Tonic e per molti altri cocktail.

  • Gradazione alcolica: 46%
  • 22 botaniche
  • Molto gradevole, non troppo secco
  • Aspetto: cristallino
  • Olfatto: fresco, note di menta, mele, sottobosco e ginepro, coriandolo, scorze di agrumi, miele, cocco
  • Gusto: fresco e ricco, agrumato e floreale. Finale speziato
  • Bottiglia molto bella
Botanist Islay Dry Gin Gin - 70 ml
60 Recensioni
Botanist Islay Dry Gin Gin - 70 ml
  • Botanist islay dry gin cl.7 gin botanist islay dry gin cl.7
  • Botanist islay dry gin cl.7 gin botanist islay dry gin cl.7
  • Botanist islay dry gin cl.7 gin botanist islay dry gin cl.7
  • Prodotto realizzati con i migliori materiali
  • Alcohol_content: 46.0 percent_by_volume
  • Country_string: Italy
  • Number_of_items: 1
  • Serving_recommendation: Servire a temperatura ambiente
OFFERTA! - 19%
Distilleria Bertagnolli Gin 1870 Premium Raspberry Dry Gin - 700 ml
Distilleria Bertagnolli Gin 1870 Premium Raspberry Dry Gin - 700 ml
Gin- raspberry dry gin; Colore cristallino brillante; Profumo fine, fruttato, fragrante; Sapore equilibrato, amabile, armonico, con note di piacevole freschezza e dolcezza
28,89 EUR −19% 23,41 EUR
…Fantastico. Da tempo non bevevo un gin come questo. Intenso, secco ma non troppo e con un sapore di ginepro che arriva piano e cresce in un retrogusto spettacolare.- F.

Il gin deve il suo gusto e il suo aroma unici agli ingredienti con cui viene infuso.
Viene prodotto nella distilleria Bruichladdich, sull’isola di Islay da cui provengono molte delle 22 botaniche utilizzate per aromatizzarlo.

Rosmarino, lavanda, timo, ecc. intervengono per armonizzare il suo gusto.

Non troppo secco e selvaggio, The Botanist ci trasporta sulla costa scozzese tra i profumi della brughiera fiorita.
The Botanist è un gin da degustare, complesso, sofisticato; ricco e delizioso. Un gin di prima classe che ogni amante del gin dovrebbe avere.

Al naso si percepiscono menta, mele, note di sottobosco, ginepro, coriandolo e sfumature di anice, scorza di limone e arancia, miele, cocco.

Al palato risulta fresco, ricco e pastoso. Con note agrumate e floreali.

Il finale è fresco e speziato.

Certamente da regalare ma consigliatissimo da tenere a casa per se.

3. Roku Gin – Gin giapponese armonioso e vellutato

Roku Gin

Armonioso e complesso con un’esplosione di pepe giapponese

  • Gradazione alcolica: 43%
  • Aspetto: cristallino
  • Olfatto: note floreali e tè verde
  • Gusto: complesso e armonioso, morbido e vellutato
  • Bottiglia molto bella
Gin Roku Artigianale Giapponese - 700 ml
  • Al naso: fiori di ciliegio e tè verde conferiscono un aroma floreale e dolce
  • Sul palato: armonioso e complesso, il gusto tradizionale del gin, contraddistinto da sentori di fiori e spezie
  • Finale: armonioso, con un esplosione di piccantezza del pepe giapponese
  • Colore: trasparente; Gradazione alcolica: 43%
  • Degustazione: eccezionale per cocktail e long drink, come i classici Gin Lemon, Gin Tonic, o come base per nuove fantasiose creazioni
OFFERTA! - 3%
Jinzu Gin - 700 ml
Jinzu Gin - 700 ml
Jinzu è ottimo in un gin tonic guarnito con una fettina di mela verde
42,00 EUR −3% 40,65 EUR
…Carissimi amici appassionati e non, sono davvero felice di recensire questo finissimo gin. Ho voluto acquistarlo grazie al prezzo accattivante 24 euro a dispetto dei 50 in cui si trova oggi in negozio. Beh, che magnifica sorpresa, l’ho trovato molto più sofisticato e potente del Jinzu che sinceramente mi ha un pò deluso, MA LUI NO!
Al naso è molto floreale, uno spruzzo di pepe e la scorza di Yuzu la fa maestosamente da padrone.
In bocca è eccezionale , è terroso, sa di tè sach E SCORZA DI YUZU, ginepro, scorza d arancia, limone, coriandolo e cannella.
Il finale è secco e racchiude al suo interno note terrose, vegetali, una piccola dolcezza fruttosa e note pepate.
Ottimo davvero per preparare sofisticati e non convenzionali gin tonic e anche da bere da solo, per favore se lo bevete da solo non metteteci il ghiaccio, gustatelo fino in fondo; merita davvero.-
Andrea

Roku è un ottimo gin di origine giapponese, il primo della Suntory of Japan.

È il risultato di una combinazione armoniosa di diverse piante giapponesi che simboleggiano le 4 stagioni (foglie e fiori di Sakura, il fiore di Sakura, il tè sencha, il tè gyokuro e il pepe sancho, la buccia di yuzu, ) e ingredienti tradizionali del gin, tra cui ginepro, buccia d’arancia, buccia di limone, coriandolo e cannella, tra gli altri

Il suo gusto morbido sprigiona i sapori del tè verde e dei fiori di ciliegio; il leggero sapore di cannella e limone ma anche ginepro e il coriandolo. 

Al naso si percepiscono i fiori di ciliegio e il tè verde che gli conferiscono un aroma floreale e dolce
In bocca: armonioso e complesso, morbido, classico, vellutato, il gusto tradizionale del gin, contraddistinto da sentori di fiori e spezie (yuzu)
Il finale è armonioso, con un esplosione di piccante del pepe giapponese

Gradazione alcolica: 43%

Degustazione: eccezionale per cocktail e long drink, come i classici Gin Lemon, Gin Tonic, o come base per nuove fantasiose creazioni.
Ottimo abbinato a toniche di qualità.
Da provare anche liscio.
Perfetto con pezzettini di zenzero e tonica.

Si colloca benissimo ai primi posti tra i gin particolari da regalare per fare un figurone.

4. Malfy Gin – Gin italiano, classico o aromatizzato

Malfy Gin Originale

Malfy Gin: un gin italiano, miscelato con la più pura acqua minerale italiana proveniente dalla sorgente del Monviso

  • Gradazione alcolica: 41%
  • Malfy Gin: Classico o aromatizzato al Limone, Pompelmo rosa, Arancia
  • Ottimo per una serata in allegria
  • Una linea di gin molto particolare
OFFERTA! - 24%
Malfy Gin Originale - 700 ml
  • La storia di MALFY inizia nel 1055 con una raccolta di libri compilata con il nome Compendium Salernita che include una ricetta per un vino tonico infuso con bacche di ginepro
  • MALFY Originale è un Gin dallo stile classico e asciutto, realizzato con prodotti vegetali tra cui la buccia di ginepro italiano e pompelmo siciliano
  • È allora miscelato con la più pura fonte di acqua minerale italiana - dalla sorgente del Monte Monvis
  • BOTANICHE: Ginepro, coriandolo, corteccia di cassia, radice di angelica, radice di iris, scorza d'arancia, scorza di pompelmo, scorza di limone dai limoni costieri italiani. Miscelato con pura acqua di sorgente del Monte Monviso
  • COKTAILS: Classici - Gin & Tonic, Martini, Negroni, Gimlet, Singapore Sling
  • RICETTA: 50ml Malfy Original, top con acqua tonica e garnish con lime
  • Contenuto alcolico (alc/vol): 41.0 percent_by_volume
  • Volume: 0.7 liters
  • Volume confezione: 700.0 milliliters
…buonissimo Gin italiano al sapore di arancia.
abbinato ad una buona tonica (consiglio la fever-tee mediterrean) e con una scorza di arancio nel bicchiere risulta un buonissimo e rinfrescante gin tonic.
un ottima alternativa ai classici Gin inglesi classici.-


Tra tutti i gin agrumati questo é il migliore per me!
Lo assaggiai tempo fa in bar, fu fin da subito uno dei miei preferiti!
Perfetto per un Gin Tonic e una soda non aromatizzata; il sentore di pompelmo é delicato ma lo si percepisce benissimo! Da provare !!!
In più prodotto italiano con pompelmo della costiera amalfitana!

Un gin  che deriva da una antica ricetta Medievale per un distillato medicamentoso a base di bacche di ginepro.

La linea comprende anche:

 – Malfy Gin con Arancia, 
 – Malfy Gin con Limone,
 – Malfy Gin Rosa, con Pompelmo Rosa di Sicilia

 Questo Gin italiano viene miscelato con una delle acque di sorgente più pure, derivante dalla sorgente del Monviso.

Il Malfy Gin Originale si sposa benissimo a toniche di qualità.

Ideale per cocktails classici: Gin Tonic, Martini, Negroni, Gimlet, e altri.

La linea aromatizzata è perfetta anche per cocktails che prevedono solo la tonica.

 

5. Hendrick’S Gin – Gusto morbido e fragranza floreale, dove il cetriolo incontra i petali di rosa

Hendrick_s_gin

  • Gradazione alcolica: 41,4%
  • Limpido e delicato, fresco e floreale
  • Olfatto: delicato, floreale
  • Gusto: pepato, speziato con finale lungo, fresco e secco
  • Tra i gin particolari da regalare
OFFERTA! - 28%
Hendrick'S Gin 44% Vol. 0,7l
  • Colore: chiaro
  • Naso: delicato, floreale, terroso, agrumato, bacche di ginepro, sentori di finocchio e liquirizia
  • Gusto: Pepato, speziato, crostato, rose, cetriolo
  • Finitura: Lunga durata, leggero, fresco, secco, cetriolo, note agrumate
  • Questo gin deve essere bevuto solo puro o con acqua Per un momento clou, mettete una fetta di cetriolo nel bicchiere Provenienza: Italy
Hendricks Lunar 0.70 L.
Hendricks Lunar 0.70 L.
Perfetto come regalo
45,80 EUR
Hendrick's Gin MIDSUMMER SOLSTICE Limited Release 43,4% Vol. 0,7l
Hendrick's Gin MIDSUMMER SOLSTICE Limited Release 43,4% Vol. 0,7l
Colore: chiaro; Naso: Speziato, ginepro, fiori d'arancio, frutta esotica matura; Gusto: limpido, fiorito, ginepro
43,15 EUR
OFFERTA! - 21%
Hendrick's ORBIUM QUININATED Gin Limited Release 43,4% Vol. 0,7l
Hendrick's ORBIUM QUININATED Gin Limited Release 43,4% Vol. 0,7l
Colore: chiaro; Naso: chiaro, complesso, sorprendentemente fresco; Gusto: Profondo, complesso, floreale, floreale, amaro, essenze insolite
50,99 EUR −21% 40,30 EUR
…gin veramente buonissimo. già all’olfatto si percepisce la bontà e la qualità di questo prodotto. in casa ogni tanto girano dei gin tonic da paura. un bicchiere adatto. qualche cubetto di ghiaccio, acqua tonica di buona qualità e un po di pepe rosa. a noi piace così.. prezzo discreto. consigliatissimo.- Federico

Presentato in un’elegante bottiglia nera che si ispira all’epoca vittoriana e al mondo degli speziali, questo distillato premium non solo fa bella mostra di se, tra le nostre bottiglie, ma si presta perfettamente per un regalo particolare.
Con una gradazione alcolica di 41,40%, offre agli appassionati del gin l’accostamento particolare, piacevole e rinfrescante, del cetriolo con i petali di rosa, violetta e un sottile accenno di spezie, che fa vivere ai sensi una meravigliosa avventura.

Le botaniche in esso contenute, provenienti da tutto il mondo, tra cui ginepro italiano, lo rendono incisivo e saporito.

La fragranza floreale e il gusto morbido lo rendono ideale per qualsiasi cocktail, da quelli classici a quelli più creativi.

Indicato tanto nella calura estiva che a Natale.

L’Hendricks Gin è un distillato su cui fare affidamento ad occhi chiusi.
Se stai cercando un gin particolare da regalare, l’Hendricks Gin è di sicuro una buona scelta anche se non conosci i gusti della persona a cui il regalo è diretto.

Dedicato a coloro che amano l’elegante e il non “ordinario”.

L’Hendirck’s Gin viene prodotto artigianalmente in Scozia, a poche miglia da Glasgow, dalla premiata distilleria a conduzione familiare William Grant & Sons combinando due distillati con l’aggiunta di rosa e cetriolo.
Si ottiene così un gin straordinariamente morbido ma anche leggero e complesso, con note rotonde e fragranti di cui sarete in grado di sentire ogni elemento, dall’odore all’ultima goccia bevuta.

6. Scapegrace Gin Black – Il gin naturalmente nero, ideale per uno strabiliante gin tonic dai colori non tradizionali

Scapegrace Gin Black

Naturalmente nero, infuso con 10 erbe aromatiche. Ideale per uno strabiliante gin tonic dai colori non tradizionali.

  • Gradazione alcolica: 41,6%
  • Colore: nero, tendente al blu
  • Floralità corposa con sentori di mentolo, freschezza agrumata e un pizzico di note speziate
  • Olfatto: fresco e floreale
  • Gusto: complesso, dal gusto rotondo. Finale speziato
  • Originale
SCAPEGRACE Black 41.6% - Premium Gin - Serie limitata - Naturalmente nero, cambia colore con l'acqua tonica - 70cL
  • BOTANICHE DI GIN INATTESE: Il primo gin naturalmente nero al mondo è sia tropicale che terroso. Completamente inaspettato, grazie a un insieme di estratti botanici naturali come ananas, zafferano, pisello farfalla e patata dolce.
  • ESPLORA COCKTAIL TRASFORMATIVI: Mescolato all'acqua tonica, questo gin naturalmente nero cambia colore per dare vita a un drink intrigante con personalità. Guarnisci questo risultatto unico di gin e acqua tonica con due fettine di mela verde fresca.
  • GIN PREMIUM DELLA NUOVA ZELANDA: Questo gin aromatizzato si basa sulla botanica moderna. Un liquore unico creato utilizzando un raffinato insieme di estratti naturali. Distillato con acqua pura artigianale delle Alpi meridionali della Nuova Zelanda.
  • DESIGN PROGRAMMATO DELLA BOTTIGLIA: Ispirata alle bottiglie di Genever di 200 anni fa, questa bottiglia di gin è un timbro della storia moderno. Disegnata per rappresentare un approccio progressivo nella fabbricazione del gin, pur rendendo omaggio alla tradizione.
  • UNA MARCA CON UNO SCOPO: Evoluzione dell'oggi, rivoluzione del domani. Scapegrace esiste per condurre i suoi simili in territori inesplorati. Il nuovo mondo del gin, della vodka e del whisky. Creato e distillato nella lontanissima Nuova Zelanda.
…Gin di alta qualità dal sapore ricco e complesso. La colorazione risulta nera tendente al blu e vira verso il rosato quando si aggiunge ghiaccio o lo si usa per un gin tonic. Unico, consiglio a tutti di provarlo nonostante il prezzo leggermente più alto della media (la qualità si paga!).- Stefano

Scapegrace Black, è un gin unico che offre un approccio originale, dal colore al gusto.
Il colore nero è ottenuto naturalmente da una combinazione unica di estratti di diversi ingredienti.

Da una ricetta neozelandese, si riconoscono le bacche di aronia, lo zafferano, l’ananas, pisello blu e patata dolce. Il colore nero è dovuto alla colorazione naturale delle botaniche e alla tecnica di assimilazione dei diversi ingredienti: il blu deriva dai piselli blu, il rosso dalle bacche di aronia, il giallo dall’ananas, l’arancione dallo zafferano e il viola dalla patata dolce, che viene assimilata nella kumara.

Questo distillato dal sapore unico appare nero quando viene servito e diventa rosa quando viene mescolato con l’acqua tonica.

Resinoso, con ginepro, terroso e secco con una leggera dolcezza tropicale che si inserisce in un secondo momento.

Naturalmente nero e sapori da estratti botanici come bacche di aronia, zafferano, ananas, pisello farfalla e patata dolce.

Corposo, al palato offre una sensazione lussuosa e vellutata, floreale, fresco e fruttato.

***

Naso: profumo resinoso di ginepro con note terrose e una leggera dolcezza tropicale
Bocca: floreale con note di mentolo, naturalmente rinfrescante con un equilibrio di agrumi freschi e spezie delicate
Finale: patata dolce candita e ananas, dominato da note di agrumi

Ideale per uno strabiliante gin tonic dai colori non tradizionali.

7. Gin Mare – Una bottiglia particolare per un insolito Gin spagnolo

gin mare con bicchieri

Bella la bottiglia, insoliti ed eleganti i bicchieri per un ottimo gin dai sapori mediterranei.

  • Gradazione alcolica: 40%
  • 10 erbe aromatiche
  • Moderno e tradizionale. Ottimo per la preparazione del Gin Tonic
  • Aspetto: cristallino
  • Olfatto: fresco e floreale
  • Gusto: complesso, dal gusto rotondo. Finale speziato
  • Bottiglia molto bella
Gin Mare Mediterranean Gin - Double Pack Glass - Gin Mare 700 ml, 2 Bicchieri ballon di cristallo. Set perfetto per Gin & Tonic e cocktail
  • Include bottiglia Gin Mare da 700ml, due eleganti bicchieri a globo in vetro.
  • Questo pacchetto è perfetto per occasioni speciali in coppia o momenti intimi.
  • Contiene botaniche mediterranee che fanno la differenza: Olive Arbequina, Basilico, Rosmarino, Timo.
  • Goditi il Gin Mare in un bicchiere ballon con il tuo tonico premium preferito e un rametto di rosmarino, oppure prepara le tue ricette e le tue combinazioni.
  • Gin Mare è partner ufficiale dei World 50 Best Restaurants.
  • Drinks International Top Ten Trending Gin 2022.
…L’ho preso per fare un regalo. Imballato molto bene, belli i bicchieri. Mi è piaciuto molto

Gin Mare è prodotto in Spagna in una distilleria vicino Barcellona.

E’ un gin giovane, prodotto dal 2007, mediterraneo nello spirito e nel gusto.

Eccezionalmente gustoso; se state cercando un gin con una varietà di sapori, questo è ciò che fa per voi: una esplosione di sapori ben mescolati.
Offre mandorla, liquirizia, pepe e spezie tradizionali come cannella e curry.

Si presenta in una bottiglia da 70cl con una gradazione alcolica del 42,7%.

La base di orzo è infusa con erbe aromatiche mediterranee: è dunque il risultato della macerazione individuale di timo, basilico italiano, rosmarino turco, arance spagnole e soprattutto oliva Arbequina, l’unica oliva al mondo con un certificato di origine.
Questa varietà di oliva raccolta in Catalogna, di cui sono necessari 7 chili per ottenere un litro di olio, offre una vera concentrazione di aromi che gioca il ruolo principale in questa miscela mediterranea.

Note di cardamomo, ginepro e coriandolo vengono aggiunte alla miscela per riportarlo alla composizione classica del gin.

La bottiglia ha un design particolare, elegante e fresco con riflessi trasparenti e una base azzurra che ricordano il mare. Se stai cercando tra i gin particolari da regalare, probabilmente, hai fatto centro!

 

Da avere (sempre) a portata di mano…
per ogni evenienza

 

Da regalare (e fare un figurone)

 

 

Aromatizzati
(facili da preparare e da gustare)

 

Per stupire
…Analcolico

Lyre's Pink London Distillato analcolico - Pink Gin Style | 700ml X 1 | Goditi oggi il marchio di alcolici analcolici più premiato al mondo
  • Gusto: La presenza immediata di caratteri di rosa, ciliegia, bacca rossa e mora è piacevole e generosa. La sensazione in bocca è fragrante e ricca di sapore mentre la lunghezza del palato continua con un aroma floreale simile a un petalo di rosa. La presenza di ginepro offre un generoso finale focalizzato sul gin
  • Come gustarlo: come un highball di gin rosa premium aggiungi limonata premium o soda al pompelmo con fragole fresche a fette, rametto di menta e pompelmo rubino. In alternativa, mescola con un tonico aromatico o ai fiori di sambuco, aggiungi una fetta di cetriolo, arancia e fragola per ricreare uno spritz estivo tazza
  • Chiusura: tappo a vite
  • Dimensioni della bottiglia: 700 ml
  • Alc Vol: analcolico

 

Il gin e le sue origini

Il gin ha origini antiche. Già nel Medioevo appare per la prima volta uno spirito che potrebbe essere considerato suo antenato.
Realizzata con bacche di ginepro, questa bevanda alcolica divenne popolare a partire dal XVI secolo e veniva usata come medicamento a base di erbe.

La prima vera ricetta di gin, però, risale al 16° secolo, quando la bevanda distillata con il sapore delle bacche di ginepro fu usata come formula alternativa ai farmaci diuretici per trattare le malattie renali, nei Paesi Bassi.

La più antica marca di gin, Bols, fu fondata da Lucas Bols nel 1575 nei Paesi Bassi. Molti altre distillerie nacquero di li a poco nei Paesi Bassi: Gordon, Wenneker, Booth.

Questa bevanda però divenne veramente popolare solo quando si diffuse in Inghilterra e la sua produzione divenne più accurata e gradevole. Divenne così popolare che verso la fine del XVII secolo, il governo britannico dovette cercare di frenarne il consumo, divenuto in alcune aree davvero esagerato.

Lo stato intervenne così con tasse proibitive che portarono la popolazione a distillazioni clandestine, spesso in condizioni precarie.

La bevanda divenne molto popolare in Inghilterra con la varietà conosciuta come London Dry o London Gin, con marchi ben noti come Gordon o Tanqueray.

GINEPRO

 

La produzione dei gin migliori e più particolari

Gli elementi botanici contenuti nel gin sono molto importanti perché gli conferiscono le sfumature di odore e gusto così apprezzate nella degustazione, spesso frutta o spezie: arance, limone, liquirizia, coriandolo, mandorla, angelica, sono solo alcuni dei più utilizzati, naturalmente oltre al ginepro.

spezie

 

Perché si aggiunge acqua tonica al gin?

L’abitudine di aggiungere acqua tonica al gin risale al periodo coloniale inglese in India (1757-1947) quando i soldati dovevano prendere una razione quotidiana di chinino per proteggersi dalla malaria. Il chinino, ricavato dalla corteccia dell’albero di china, era in grado di contrastare i sintomi della malaria ma era molto amaro.

Per rendere la pozione più appetibile, si cominciò ad aggiungere il gin, che era molto popolare a quei tempi tra i soldati e poi esportato in patria.

 

In seguito si aggiunse anche succo di limone, ricco di vitamina C: la bevanda che ne risultò veniva anche offerta dalla marina inglese ai propri marinai per prevenire lo scorbuto durante le lunghe traversate.

Da qui l’abitudine di preparare un ottimo drink a base di gin diluito con acqua tonica: divenuto ingrediente essenziale, da non dimenticare, l’acqua tonica va scelta con cura per dare sfumature gradevoli ed originali al nostro drink.

La Fever-Tree, la nostra preferita, può essere acquistata in pacco multiplo misto (per avere sempre a portata di mano il giusto gusto).

Ve ne sono infatti diverse tutte buonissime e declinate in vari gusti ed aromi:

 

miglior acqua tonica

 

Fever Tree - 24 Tonici misti
  • Prodotti premiati che hanno un gusto pulito, raffinato ed equilibrato con sapori autentici e una carbonatazione perfetta, per cui sono buoni come gli alcolici a cui li stai abbinando. Si prega di notare che se alcuni dei tonici sono esauriti, saranno sostituiti da altri deliziosi sapori.
  • Fever-Tree ha creato una deliziosa gamma di acque toniche con un gusto e un aroma unico e rinfrescante.
  • Contiene 4 toniche per ogni gusto: Fever-Tree Premium Indian Tonic, Fever-Tree Refreshingly Light Tonic, Fever-Tree Mediterranean Tonic, Fever-Tree Aromatic Tonic, Fever-Tree Elderflower Tonic and Fever-Tree Lemon Tonic.

 

Da non perdere

 

Gli accessori (da avere, da regalare)

Vedi anche: Accessori per Gin Tonic (idee regalo per amanti del gin)

 

Un buon gin… e le sue ricette

Come si degusta un buon gin?
Naturalmente questo dipende molto dai gusti e dalle abitudini.
Alcuni amano assaporarne il sapore e l’aroma forte perciò prediligono berlo liscio senz’a altri ingredienti, in modo da poterne apprezzare veramente le caratteristiche e le sfumature di odore e sapore.

L’altro modo di consumare il gin è combinarlo con altri ingredienti: semplicemente diluendolo con acqua frizzante per renderlo meno forte o mescolarlo in deliziosi cocktail.

Un buon gin può essere gustato semplicemente con acqua tonica o come base per ottimi drink da consumare dopo una giornata di lavoro o in momenti di svago o in buona compagnia.

Ecco alcune idee:

Come si fa un Gin Tonic?

Ecco, dunque, il Gin Tonic: un drink apprezzato e consumato in tutto il mondo, probabilmente il più famoso cocktail a base di gin.

Ma come si prepara un buon gin tonic a casa propria?
Per prima cosa bisogna scegliere un buon gin economico…

Ingredienti del Gin Tonic

  • 150 ml di acqua tonica (Fever-Tree Premium Indian Tonic Water, la nostra preferita)
  • 50 ml di gin
  • Ghiaccio in abbondanza
  • Scorza di lime o fetta di limone (a piacere, qualche bacca di ginepro)

 

migliori gin economici per gin tonic

Ecco come prepararlo. Prima di tutto si mette il ghiaccio (tritato) nel bicchiere. Si versa il gin e poi l’acqua tonica. Si mescola con un cucchiaio e si aggiungere una fetta o due di lime o limone per un tocco di acidità (e bacche di ginepro a piacere).

 

Come si fa un Gin Fizz?

Il gin fizz è un cocktail rinfrescante simile al gin tonic. Per prepararlo, si ha bisogno di gin, acqua frizzante, sciroppo di zucchero di canna, succo di limone e lime. Da notare che questa bevanda non contiene ghiaccio.

Ingredienti del Gin Fizz

  • 45 ml di Gin
  • 30 ml di succo di limone appena spremuto
  • 10 ml di sciroppo di zucchero di canna
  • 90 ml circa di Soda (anche una buona acqua frizzante)

Si versa il gin, il succo di limone, lo sciroppo di zucchero di canna e il ghiaccio in uno shaker, poi si agita vigorosamente per 10 secondi.

gin particolari da regalare

Si versa il tutto in un Tumbler, bicchiere apposito alto e sottile; si aggiunge la Soda (o l’acqua frizzante) e si guarnisce con una fettina di limone (scorza di limone se si vuole).

Per la buona riuscita del vostro Gin Fizz casalingo è importante utilizzare un gin di ottima qualità, magari scelto tra i nostri gin economici migliori,  in quanto va abbinato a due ingredienti semplici come il succo di limone e lo zucchero.

Il Gin Fizz è un cocktail leggero e versatile: ottimo come long drink o per accompagnare finger food o pietanze a base di pesce. Meglio non accostarlo a cibi troppo elaborati.

 

Come si fa un Ramos Gin Fizz?

La variante più famosa del Gin Fizz è il Ramos Gin Fizz (che rientra nella lista ufficiale dei cocktail IBA).
A differenza della ricetta base del Gin Fizz, vi troviamo l’aggiunta di albume d’uovo, panna fresca, acqua di fiori di rose ed estratto di vaniglia.

Non è difficile da preparare ma ha una lista piuttosto lunga di ingredienti che danno a questo drink a base di Gin un sapore e una consistenza incomparabili.
Bisogna procurarsi tutti gli ingredienti prima di cimentarsi nella preparazione di questo drink e avere un pò di pazienza per prepararlo.

Si narra che nella ricetta originale del signor Henry C. Ramos (ma la sua esistenza non è provata), che ha creato il Ramos Gin Fizz verso la fine dell’800 a New Orleans, si prevedesse di shakerarlo per almeno 12 minuti.

E’ probabile che, volendolo preparare per i vostri amici seguendo la ricetta originale, vi divertirete a darvi il cambio per shakerarlo ininterrottamente per così tanto tempo; alla fine però otterrete una consistenza particolarmente cremosa, che è poi la caratteristica di questo cocktail.

Ingredienti del Ramos Gin Fizz

  • (oltre a un buon riscaldamento muscolare)
  • 50 ml di gin (se il gin è piuttosto dolce, come Old Tom o Plymouth si può usare solo 15 ml di sciroppo di zucchero)
  • 30 ml di St Germain
  • 15 ml di limone
  • 15 ml di lime
  • 25 ml sciroppo di zucchero
  • 40 ml di panna fresca
  • 1 albume d’uovo
  • 3 gocce di acqua di fiori d’arancio
  • 30 ml di soda

Per la preparazione si inizia versando tutti gli ingredienti (tranne la soda) in uno shaker: il gin, il succo di lime, il succo di limone, l’albume, lo sciroppo di zucchero, la panna liquida e l’acqua di fiori d’arancio.
Si aggiungono una dozzina di cubetti di ghiaccio e si agita ininterrottamente per 12 minuti (vedrete che dopo poco la cosa risulterà essere estremamente faticosa e dovrete farvi dare il cambio…).
Meglio tenere lo shaker con un canovaccio (in modo che le mani non si congelino o riscaldino lo shaker).

Molto più comunemente si shakera per alcuni minuti (2-3) e si filtra il cocktail versandolo direttamente in un bicchiere alto e stretto senza ghiaccio usando un colino da cocktail.
Infine, si riempie il bicchiere con la soda.

Attenzione! Ricordiamo sempre che l’abuso di alcol è pericoloso per la salute.
Consumarne sempre con moderazione.
Non bere se sai di dover guidare.

 

Potresti essere interessato anche a:

Migliori whisky economici [TOP 9] del 2021

Migliori Whisky giapponesi, da gustare, da regalare [TOP 7]

 

 

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter