Super prezzo. Il risparmio per tutta la famiglia

Lavasciuga slim: classifica. Le migliori

Le nuove lavasciuga slim, con profondità ridotta, sono ora disponibili sul mercato.
Gli acquirenti stanno iniziando a interessarsi a questa tipologia speciale e stanno cercando in tutti i modi di trovarla a prezzi ragionevoli, dato lo spazio che si risparmia, specialmente in un piccolo appartamento.
Il confronto ti aiuterà a trovare il prodotto che desideri.
Il vantaggio di una lavasciuga slim è quello di essere in grado di avviare un programma 2-in-1  (lavaggio e asciugatura) il tutto in un unico elettrodomestico.

Permettendo sia il lavaggio che l’asciugatura, la lavasciuga è stata una vera rivoluzione nel campo degli elettrodomestici. Ha offerto alle famiglie l’opportunità di ridurre lo spazio occupato da lavatrice e asciugatrice, combinando le loro caratteristiche, e quindi ha permesso di promuovere una migliore disposizione degli interni.

La gamma di lavasciuga slim sul mercato è abbastanza ampia.
I progressi tecnologici hanno ridotto il consumo energetico di questo dispositivo all-in-one e migliorato le sue prestazioni.
Per trovare la migliore lavasciuga, relativamente alle proprie esigenze, è meglio sfruttare al meglio i confronti.

 

Migliori lavasciuga slim

Lavasciuga slim Hoover
La lavasciuga Slim Hoover WDXOA40464AHC-01, con profondità 40 cm  6kg+4kg, classe energetica A, con motore Inverter, integra lavatrice e asciugatrice in un solo apparecchio: prima lava e poi asciuga, grazie a due funzioni indipendenti.
Per chi non sa ancora orientarsi nella scelta di una pratica e funzionale lavasciuga, consigliamo questa  lavasciuga slim Hoover. Non dovrete mai più stendere i panni dentro casa, con il rischio di allungare i tempi di asciugatura, di riempire la casa di umidità malsana e di ritrovarsi con vestiti grigi e maleodoranti.

La lavasciuga slim ti permette di ottimizzare in modo funzionale gli spazi interni, dal momento che contiene due elettrodomestici in uno. La lavasciuga Hoover ha due diverse capacità: lavaggio più asciugatura. Con una capacità di 6 kg per il lavaggio e di 4 kg per l’asciugatura, questa lavasciuga si presta benissimo all’uso quotidiano e per tutte le diverse esigenze.

Lavasciuga slim Hoover profondità 40 cm - WDXOA40464AHC-01 Caricamento frontale Libera installazione Bianco A

 non disponibile
Vedi Offerta
Lavasciuga slim, migliori modelli, prezzi e opinioni 2020 1 Amazon.it
al 6 Maggio 2021 2:36 PM

Caratteristiche

  • Hoover WDXOA40464AHC-01 Caricamento frontale Libera installazione Bianco A
  • HOOVER
  • Manopola, Touch

LAVAGGIO PERFETTO CON LA TECNOLOGIA ALL IN ONE - MOTORE INVERTER E COMANDI TOUCH: LA TECNOLOGIA AL TUO SERVIZIO.
la tecnologia Dynamic Next One Touch ti permette di lavare a pieno carico, colori e tessuti differenti insieme, in lavaggi rapidi e a basse temperature. Con la lavasciuga Hoover il vantaggio è lo spazio: le funzioni di due elettrodomestici nello spazio di uno solo, ad un prezzo estremamente conveniente. A garantire le prestazioni ottimali ci pensa Hoover, marchio leader di elettrodomestici ad alta prestazione. Grazie all'innovativa tecnologia All in One puoi ottenere il miglior risultato per il tuo lavaggio: lavaggio perfetto in meno di un’ora, mischiando tessuti e colori differenti a pieno carico. Il sistema di connessione con tecnologia NFC, One Touch, ti permette di avere capi sempre perfettamente puliti e pronti per passare all’asciugatura rapida e completa.

Lavasciuga slim Hoover profondità 45 cm WDXA42 365-S lavasciuga

 non disponibile
Vedi Offerta
Lavasciuga slim, migliori modelli, prezzi e opinioni 2020 1 Amazon.it
al 6 Maggio 2021 2:36 PM

Caratteristiche

  • Capacità di carico (Kg): 6
  • Classe Energetica: B
  • Profondità cm: fino a 45 ( Slim )

lavasciuga slim 45 cm

Lavasciuga slim Indesit
La caratteristica della lavasciuga slim a libera installazione Indesit Lavasciuga XWDE 861280X WKKK è l’ampia capacità con ben 8 kg per il lavaggio e 6 kg per l’asciugatura. La profondità è di soli 54 cm; capacità  di centrifuga a 1200 giri al minuto, rapida ed efficiente. 

Le caratteristiche della lavasciuga a libera installazione Indesit Lavasciuga Ewde 71280 W sono l’ampia capacità di 7 kg per il lavaggio e di 5 kg per l’asciugatura. La profondità è di soli 53.5 cm; capacità di centrifuga a 1200 giri al minuto, rapida ed efficiente.

Lavasciuga slim Samsung

Lavasciuga slim Samsung profondità 45.6 cm - AddWash Slim WD80K52E0ZW

 non disponibile
Vedi Offerta
Lavasciuga slim, migliori modelli, prezzi e opinioni 2020 1 Amazon.it
al 6 Maggio 2021 2:36 PM

Caratteristiche

  • Samsung WD80K52E0ZW Tipo di carica: carica anteriore.
  • Portata: autonoma.
  • Colore del prodotto: bianco. Capacità di asciugatura: 5 kg.
  • Velocità massima di centrifuga: 1200 giri/min.
  • Classe di lavaggio: A. Classe di efficienza energetica: B.

PROFONDITA' 45.6 CM - CLASSE B

Lavasciuga slim Samsung profondità 60 cm - WD10N645R2W/ET lavasciuga Caricamento frontale Libera installazione Bianco A

 non disponibile
Vedi Offerta
Lavasciuga slim, migliori modelli, prezzi e opinioni 2020 1 Amazon.it
al 6 Maggio 2021 2:36 PM

Caratteristiche

  • Classe energetica: a
  • Caricamento: frontale
  • Giri di centrifuga: 1400 giri/min
  • Profondità: 60 cm
  • Capacità di carico: 10 kg

Lavasciuga slim Miele

Lavasciuga slim Miele profondità 63.7 cm WTF115 WCS, Lavasciuga, A, 41 dB, 1600 rpm, Carico Frontale, 7/4 kg, Bianco

 non disponibile
Vedi Offerta
Lavasciuga slim, migliori modelli, prezzi e opinioni 2020 1 Amazon.it
al 6 Maggio 2021 2:36 PM

Caratteristiche

  • Lavaggio e asciugatura in tempi rapidissimi - QuickPower : Trattamento delicato in breve tempo: lavaggio della biancheria particolarmente rapido e asciugatura perfetta.
  • L'integrazione perfetta per gli usi speciali - CapDosing : permettono di dosare detersivi speciali, ammorbidente e additivo con delle monodosi.
  • Cura e protezione grazie al cestello a nido d'ape Miele
  • Lavare 7kg e asciugare 4kg: perfetto per il bucato di ogni giorno
  • Larghezza: 59.6 cm | Altezza: 85.0 cm | Profondità: 63.7 cm

Lavare e asciugare in un solo apparecchio
Lavatrice + asciugatrice o piuttosto una lavasciuga: per entrambe Miele offre soluzioni di alta qualità e innovative. La lavasciuga è una soluzione eccellente per piccole quantità di bucato oppure quando lo spazio non è sufficiente per installare due macchine. Inoltre offre l'eccezionale vantaggio di poter lavare e asciugare carichi di piccola entità in un unico ciclo con conseguente risparmio di tempo.

Meglio lavasciuga o lavatrice più asciugatrice ?

La nostra classifica delle migliori lavasciuga slim combina la tecnologia di una lavatrice e quella di una asciugatrice in piccoli spazi.

lavasciuga slim

La lavasciuga slim (2-in-1) ha diversi vantaggi.

Risparmio di spazio: la combinazione delle due tecnologie consente di risparmiare spazio ed è la soluzione ideale per gli spazi più piccoli. Con una lavasciuga, non sarà necessario estrarre la biancheria da una prima macchina per rimetterla nell’altra e ripetere la programmazione. È possibile programmare una macchina unica con entrambe le funzioni e poi la macchina viene avviata.

Tuttavia, una lavasciuga presenta anche alcuni svantaggi.
Consuma tanto; la lavasciuga infatti ha bisogno di acqua per asciugare. I dispositivi possono consumare fino a 5 litri per kg di bucato da asciugare. Inoltre, incorpora due resistenze di riscaldamento (una per il lavaggio e una per l’asciugatura) che consumano entrambe elettricità per funzionare. Il carico di asciugatura è inferiore a quello del lavaggio: se si sta lavando alla massima capacità, sarà necessario rimuovere un pò di biancheria per l’asciugatura. In effetti, la lavasciuga deve essere in grado di soffiare aria tra i vestiti per asciugarli.

La lavasciuga slim ha un gran numero di vantaggi che si ritrovano facilmente nei migliori prodotti sul mercato. Consente innanzitutto di risparmiare spazio offrendo le caratteristiche principali di una lavatrice e di un’asciugatrice in un’unica unità.

Con un programma all-in-one, la lavasciuga consente inoltre di risparmiare tempo con l’asciugatura che può iniziare automaticamente dopo la fase di rotazione del cestello. Con un lavaggio efficiente come quello di una lavatrice convenzionale, la lavasciuga offre un servizio più completo e può fornire biancheria pronta per la stiratura o pronta per essere indossata.

Una lavasciuga slim è essenziale nei luoghi in cui la quantità di biancheria è troppo grande per avere il tempo di lasciarlo asciugare naturalmente. È anche rilevante per gli utenti che hanno poco o nessuno spazio per stendere il bucato ad asciugare in casa.

Se però la lavasciuga vi sembra troppo costosa o non adatta alle vostre necessità, è sempre possibile acquistare una buona lavatrice (oggi se ne trovano di meravigliose anche a ottimi prezzi scontati) a cui affiancare una buona asciugatrice; due apparecchi diversi che non dovranno necessariamente essere acquistati contemporaneamente.

Naturalmente, questa alternativa comporta il monitoraggio della fine del ciclo di lavaggio e centrifuga; dopodiché si ha bisogno di tirare fuori il bucato e di metterlo nell’asciugatrice. Una volta scelto il programma dell’asciugatrice il gioco è fatto.

Come funziona una lavasciuga?

lavasciuga slim samsung

Una lavasciuga è una macchina che lava e asciuga il bucato senza la necessità di togliere i capi e metterli nell’asciugatrice. Con un programma completo, il bucato viene prima lavato seguendo il ciclo di lavaggio scelto dall’utente. Poi arriva la fase di centrifuga. Come con una lavatrice convenzionale, maggiore è il numero di giri al minuto, più potente sarà la centrifuga e più facile e veloce sarà l’asciugatura.

Una migliore centrifuga comporterà anche un risparmio in termini di elettricità e acqua (quest’ultima è necessaria per raffreddare il vapore generato dalle lavatrici a condensa). Infine, l’asciugatura della biancheria inizia automaticamente.

Per asciugare il bucato vengono utilizzati due sistemi  principali: condensa o espulsione.
Con l’asciugatura a condensa, il vapore generato viene raffreddato e trasformato in acqua la quale viene raccolta in un bidone che dovrà poi essere svuotato regolarmente oppure in alcuni casi si può far defluire tramite un tubo flessibile, per esempio in un lavandino. Con il sistema a espulsione, l’umidità e il vapore vengono fatti fuoriuscire tramite una guaina flessibile collegata a un foro di sfiato posto in una finestra o in una parete.

In entrambi i casi, il sistema di asciugatura può essere programmato in modo manuale o tramite  un sistema elettronico.
Nel primo caso, spetta all’utente giudicare quanto tempo ci vuole per asciugare il bucato e di conseguenza impostare il tempo di asciugatura. Nel secondo caso, il compito è affidato a una sonda che misura l’umidità che interrompe il programma quando il bucato è asciutto.

Si noti che se stiamo usando una lavasciuga, il programma effettuerà sia il lavaggio che l’asciugatura della biancheria, perciò si dovrà avere molta cura nello stabilire la quantità di biancheria che si potrà inserire. In caso di unico programma si potrà  inserire non la quantità massima permessa per il lavaggio, ma la quantità massima concessa per l’asciugatura, che è sempre inferiore.

La capacità massima di lavaggio e asciugatura deve quindi essere sempre presa in considerazione quando si confrontano i prodotti.

lavasciuga slim miele

I criteri per la scelta della migliore lavasciuga slim

La nostra Top 5 selection di lavasciuga slim  è stata realizzata con criteri specifici.
Abbiamo definito la nostra classifica delle 5 migliori lavasciuga slim in base alla qualità del marchio (solo i principali marchi di elettrodomestici per la casa), alle caratteristiche tecniche e al rapporto qualità-prezzo.
Vi consigliamo di seguire i nostri 5 criteri per la scelta di una buona lavasciuga slim.

I marchi più importanti per le lavasciuga slim: Hoover, Indesit, Candy e Samsung
Il volume di lavaggio della lavatrice (quantità di bucato che si può inserire):  da 5kg a 10.5kg (uso ideale per una famiglia).
Controllare sempre la rumorosità (si aggira intorno ai 65-80dB massimo).
Consumo energetico:  sempre meglio acquistare un prodotto di energetica alta,  meglio Classe A o +++ 

Per confrontare i diversi modelli di lavasciuga, i vari parametri del lavaggio sono molto importanti. Ti permettono di sapere se il lavaggio è efficiente come ad esempio con una lavatrice singola. 

Il criterio di qualità del risciacquo

Qui, l’obiettivo è quello di identificare la migliore lavasciuga sul lato risciacquo. Quanta acqua viene utilizzata per risciacquare il bucato? È abbastanza per eliminare il detersivo?  O all’opposto, consuma troppa acqua?
Va notato che il risciacquo è essenziale per limitare il rischio di allergie e reazioni con prodotti di lavaggio trovati in forma residua nell’abbigliamento.

Il criterio di qualità della centrifuga

La  qualità della centrifuga condiziona il tempo necessario per l’asciugatura. Più efficiente è la centrifuga, meno tempo ci vuole per asciugare il bucato. Una buona lavatrice o lavasciuga dovrebbe dare la possibilità di impostare la quantità di rotazioni al minuto desiderata.

Il criterio del consumo di elettricità e di acqua

Il consumo di una lavasciuga e in particolare quello di energia elettrica, rimane uno dei principali criteri scelti dal consumatore. I produttori sono obbligati a fornire insieme all’elettrodomestico una tabella energetica dove non solo si evince la Classe dell’apparecchio, ma il singolo consumo di energia elettrica, acqua, ecc. che serve per lavare, effettuare la centrifuga, asciugare.

Particolarmente importante dal punto di vista ambientale, ma anche per il portafoglio dei consumatori, il criterio del consumo di acqua permette di quantificare l’acqua necessaria a una lavasciuga per realizzare il programma richiesto.

Il criterio del rumore

Il rumore generato da un elettrodomestico può essere un vero problema per alcuni utenti. Per consentire un confronto della rumorosità i produttori devono fornire l’indicazione del rumore emesso durante il funzionamento di lavatrici, asciugatrici, lavasciuga, ecc.
Il valore è espresso in dB (decibel).

Il criterio delle prestazioni di asciugatura

A seconda della tecnologia utilizzata, le prestazioni di asciugatura possono essere più o meno buone. La prova permette di confrontare i diversi prodotti misurando il tempo necessario per asciugare il lino (lo stato “asciutto” viene definito in relazione a una misura di umidità).

Che cosa si dovrebbe osservare quando si acquista una lavasciuga?

Il  numero di giri al minuto durante la centrifuga è essenziale per una lavasciuga. Più alto è questo numero, più efficiente sarà la centrifuga e quindi la perdita di acqua da parte del bucato e dunque più facile sarà la successiva fase di asciugatura (e quindi maggiore sarà anche il risparmio energetico). Allo stesso modo, è importante controllare la capacità di lavaggio (che però di solito è già un parametro dato per scontato), e infine la capacità di asciugatura.

Altro passo importante, prima dell’acquisto, controllare la quantità dei programmi disponibili e vedere se sono adeguati alle proprie abitudini e necessità.
Consigliamo anche di controllare attentamente anche la loro durata, una frequente fonte di delusione dopo l’acquisto.
Scoprire di non potere o volere utilizzare il nostro programma preferito perché dura più di 3 ore è una delle cose che ci infastidisce di più!
Infine possono essere di aiuto le opinioni degli utenti che rimangono comunque una ricchezza di informazioni.

Sistemi di asciugatura

Il processo di asciugatura consiste nel far evaporare l’acqua di cui è intrisa la biancheria tramite la formazione di calore e questo può avvenire secondo due diverse modalità.
Questi due sistemi sono il sistema a condensazione e il sistema a espulsione (con scarico). Il modo in cui raccolgono l’umidità dal bucato è diverso.

Il termine condensazione deriva dal punto successivo del processo di asciugatura dei capi; il vapore fuoriuscito dal bucato, a causa del calore, si deve trasformare in acqua per poter essere espulso; ecco che c’è bisogno di un sistema di condensazione. L’asciugatrice a condensazione raccoglie l’acqua estratta dalla biancheria tramite un condensatore e la immagazzina in un serbatoio di raccolta rimovibile.
È semplice da installare e richiede solo una presa elettrica. Il serbatoio deve essere svuotato manualmente alla fine di ogni ciclo.

L’asciugatrice a evaquazione (o a espulsione) espelle aria umida mentre asciuga. L’aria calda carica di umidità viene espulsa all’esterno tramite un condotto di scarico collegato a una presa d’aria. L’asciugatrice a espulsione può anche essere installata in una stanza ben areata e ventilata o aperta come un garage o una lavanderia.

Oggi sono molto popolari gli elettrodomestici con sistema chiamato a pompa di calore, in cui la fonte di calore è esterna: questi elettrodomestici consentonoun considerevole risparmio di energia elettrica.

Domande Frequenti

Una lavasciuga è efficace come una lavatrice?

Le prestazioni delle diverse lavasciuga dipendono dipendono dalle caratteristiche dei singoli modelli. Si, una lavasciuga lava altrettanto bene di una lavatrice senza l’opzione di “asciugatura” integrata di pari livello.

Una lavasciuga consuma più di una lavatrice?

Si. Avendo due funzioni la lavasciuga prima lava e poi asciuga come una asciugatrice.

Quanto impiega una lavasciuga per asciugare il bucato?

Il tempo di asciugatura dipende dai modelli e dalla tecnologia utilizzata. Inoltre dipende dal tipo di bucato da asciugare (cotone, lana, sintetici) e dal programma scelto (ciclo “pronti per stirare”, ciclo “pronti da riporre” ciclo lana o delicati, ecc.)

È possibile installare una lavasciuga fuori da una casa o di un appartamento?

Se con questo si intende se esistono lavasciuga portatili, si. Si, ci sono diversi modelli sia di lavatrici che di asciugatrici predisposte per essere portatili e adatte per camper e anche per barche. Naturalmente è necessario verificare di volta in volta lo spazio a disposizione. Se si intende, se esistono lavasciuga o asciugatrici che possono essere utilizzate fuori dall’appartamento, per esempio in garage, la risposta è ancora: si.

Quanti anni dura una lavasciuga?

La durata di una lavasciuga dipende: dal tipo e dalla qualità di elettrodomestico che si è acquistato; dalla frequenza di utilizzo; dalla cura e dalla manutenzione che si effettua al nostro elettrodomestico. Secondo i test effettuati da produttori e agenzie di testing dovrebbe avere una durata media dai 5 agli 11 anni. In pratica, per esperienza diretta, possiamo affermare che alcuni prodotti se ben curati durano anche di più.

Una lavasciuga slim è più rumorosa di una lavatrice?

No. Come con altri tipi di elettrodomestici, c’è una vasta gamma di modelli silenziosi. Per scoprire il livello di emissioni sonore, è sufficiente controllare i decibel emessi dalla singola lavasciuga slim scelta nella tabella prodotto.

Una lavasciuga slim è più costosa di una lavatrice convenzionale?

Sì, una lavasciuga slim è più costosa di una lavatrice, ma fornisce funzionalità aggiuntive. Il suo costo è spesso inferiore al prezzo di acquisto combinato di una lavatrice e di una asciugabiancheria.

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on twitter
Twitter