Super prezzo. Il risparmio per tutta la famiglia

Cerca

Scaldabagno elettrico istantaneo pro e contro

Quando si deve comprare uno scaldabagno, una delle domande più frequenti è: conviene scegliere un modello elettrico o ad accumulo?. La risposta dipende da diversi fattori, come il consumo energetico, lo spazio disponibile, le abitudini domestiche e il costo di acquisto e installazione. In questo articolo analizzeremo i vantaggi e gli svantaggi di ogni tipologia, per aiutarvi a fare la scelta migliore.

Un boiler elettrico ad accumulo è dotato di un serbatoio che conserva una certa quantità di acqua calda, pronta per essere usata in qualsiasi momento. Questo significa che non si rimane mai senza acqua calda, anche in caso di emergenze, ospiti improvvisi o black out. Il serbatoio, infatti, mantiene l’acqua calda anche quando la resistenza elettrica è spenta. Lo svantaggio principale di questo modello è che occupa più spazio e richiede una installazione più complessa. Inoltre, il consumo elettrico può essere elevato se si usa molta acqua calda o se si lascia la resistenza accesa per lunghi periodi.

Scaldabagno elettrico istantaneo pro e contro 1

Scaldabagno elettrico istantaneo Vaillant

Un boiler elettrico istantaneo, invece, non ha un serbatoio, ma riscalda l’acqua al momento del bisogno, quando si apre il rubinetto. Questo significa che non si spreca energia per mantenere l’acqua calda inutilmente, ma anche che si ha una quantità limitata di acqua calda disponibile. Il vantaggio principale di questo modello è che occupa poco spazio e ha una installazione più semplice. Lo svantaggio principale è che richiede una potenza elettrica maggiore per riscaldare l’acqua velocemente, e quindi può causare dei sovraccarichi se in casa sono accesi altri elettrodomestici. Inoltre, il consumo elettrico può essere alto se si usa l’acqua calda per tempi prolungati, come per fare la doccia.

La scelta tra i due modelli dipende quindi da vari aspetti. Il boiler elettrico istantaneo è consigliato per chi ha problemi di spazio, per i single o le famiglie piccole, che usano poca acqua calda e in modo discontinuo. Il boiler elettrico ad accumulo è consigliato per chi ha più spazio disponibile, per le famiglie numerose o con abitudini d’uso regolari, che usano molta acqua calda e in modo continuo.

Anche il costo di acquisto e installazione varia a seconda del modello. I boiler elettrici istantanei hanno un prezzo inferiore, che va dai 70 ai 200 euro, ma possono incidere maggiormente sul consumo energetico nel tempo4. I boiler elettrici ad accumulo hanno un prezzo superiore, che va dagli 80 ai 600 euro, ma possono permettere di risparmiare sulle spese di gestione nel tempo.

 

Scaldabagno elettrico: come scegliere tra ad accumulo o istantaneo

Se avete bisogno di acquistare uno scaldabagno per la vostra casa, vi troverete di fronte a due opzioni principali: il modello ad accumulo o quello istantaneo. Quali sono le differenze tra i due tipi e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ognuno? In questo articolo vi aiuteremo a fare la scelta migliore in base alle vostre esigenze e al vostro consumo energetico.

Scaldabagno elettrico ad accumulo: cos’è e quando conviene

Un scaldabagno elettrico ad accumulo è un apparecchio che dispone di un serbatoio interno dove viene conservata una certa quantità di acqua calda, pronta per essere erogata quando si apre il rubinetto. Il serbatoio viene riscaldato da una resistenza elettrica che si attiva e si disattiva in base alla temperatura impostata dal termostato.

Il vantaggio principale di questo tipo di scaldabagno è che garantisce la disponibilità di acqua calda in qualsiasi momento, anche in caso di black out o di ospiti improvvisi. Inoltre, il serbatoio è coibentato per mantenere l’acqua calda anche quando la resistenza è spenta, riducendo le dispersioni termiche.

Lo svantaggio principale è che richiede più spazio per l’installazione e ha un costo maggiore rispetto al modello istantaneo. Inoltre, il consumo elettrico dipende dalla capacità del serbatoio, dalla frequenza d’uso dell’acqua calda e dalla temperatura impostata. Se si usa molta acqua calda o se si lascia la resistenza accesa per lunghi periodi, si rischia di sprecare energia elettrica.

Un scaldabagno elettrico ad accumulo conviene quindi a chi ha più spazio disponibile, a chi ha una famiglia numerosa o con abitudini d’uso regolari, a chi usa molta acqua calda e in modo continuo. La capacità del serbatoio va scelta in base al numero di persone che lo utilizzano e al tipo di utilizzo (doccia, lavatrice, lavastoviglie, ecc.). In generale, si consiglia una capacità di 50 litri per una persona, 80 litri per due persone, 100 litri per tre persone e così via.

Scaldabagno elettrico istantaneo: cos’è e quando conviene

Un scaldabagno elettrico istantaneo è un apparecchio che non ha un serbatoio interno, ma riscalda l’acqua al momento del bisogno, quando si apre il rubinetto. L’acqua viene riscaldata da una resistenza elettrica ad alta potenza che si attiva solo quando c’è richiesta di acqua calda.

Il vantaggio principale di questo tipo di scaldabagno è che occupa poco spazio e ha un costo inferiore rispetto al modello ad accumulo. Inoltre, non si spreca energia per mantenere l’acqua calda inutilmente, ma solo per riscaldarla quando serve.

Lo svantaggio principale è che richiede una potenza elettrica maggiore per riscaldare l’acqua velocemente, e quindi può causare dei sovraccarichi se in casa sono accesi altri elettrodomestici. Inoltre, la quantità di acqua calda disponibile dipende dalla portata dell’acqua fredda in ingresso e dalla temperatura desiderata. Se si usa l’acqua calda per tempi prolungati, come per fare la doccia, si può avere una riduzione della pressione o della temperatura dell’acqua.

Un scaldabagno elettrico istantaneo conviene quindi a chi ha problemi di spazio, a chi vive da solo o in coppia, a chi usa poca acqua calda e in modo discontinuo. La potenza della resistenza va scelta in base alla portata dell’acqua fredda in ingresso e alla temperatura desiderata. In generale, si consiglia una potenza di 3 kW per un lavandino, 5 kW per un lavabo o un bidet, 7 kW per una doccia o una lavatrice, 9 kW per una vasca da bagno o una lavastoviglie.

Scaldabagno elettrico istantaneo: i migliori modelli sul mercato

Se avete deciso di acquistare uno scaldabagno elettrico istantaneo, vi consigliamo di valutare alcuni aspetti prima di scegliere il modello più adatto a voi. Tra questi, ci sono:

  • La classe di efficienza energetica: indica il livello di prestazione e di consumo dello scaldabagno. Le classi vanno dalla A alla G, dove la A è la più efficiente e la G la meno efficiente. Scegliete sempre una classe A o superiore per risparmiare sulla bolletta elettrica e ridurre l’impatto ambientale.
  • Il design: lo scaldabagno deve essere compatto e facile da installare, possibilmente con un display LCD che indichi la temperatura dell’acqua e il livello di funzionamento. Alcuni modelli hanno anche un telecomando per regolare la temperatura a distanza.
  • La sicurezza: lo scaldabagno deve essere dotato di vari sistemi di sicurezza, come la protezione da surriscaldamento, da sovrapressione, da cortocircuito e da perdite d’acqua. Alcuni modelli hanno anche una certificazione IPX4 che li rende resistenti agli spruzzi d’acqua.
  • La marca: scegliete sempre una marca affidabile e conosciuta, che vi garantisca qualità, assistenza e garanzia. Tra le marche più famose ci sono Bosch, Ariston, Thermomate e Ruisyi.

Per aiutarvi nella scelta, vi proponiamo una selezione dei migliori scaldabagni elettrici istantanei disponibili sul mercato:

Per riscrivere il testo evitando il plagio, parleremo dei seguenti argomenti: potenza dello scaldabagno elettrico istantaneo, marchi e modelli di scaldabagni elettrici istantanei, funzionamento e vantaggi dello scaldabagno elettrico istantaneo, e prezzi e offerte di scaldabagni elettrici istantanei.

La selezione di uno scaldabagno elettrico istantaneo dipende dalle caratteristiche e dalle esigenze personali. È importante scegliere la potenza adeguata per garantire un funzionamento ottimale dell’apparecchio. Sul mercato sono disponibili diversi marchi e modelli di scaldabagni elettrici istantanei, tra cui:

1. Bosch: gli scaldabagni elettrici istantanei Bosch sono realizzati con materiali di alta qualità e disponibili con capacità di 14 e 11 litri al minuto. Grazie alle sonde che monitorano la temperatura dell’acqua in entrata e uscita, i modelli Celsius offrono un controllo preciso della temperatura.

2. Ariston: questo marchio propone vari modelli di scaldabagni elettrici istantanei per diverse fasce di prezzo. Il modello più avanzato e costoso è il Nuos Evo Split da 80-110 litri, dotato di pompa di calore murale e unità frigorifera esterna. Raggiunge una temperatura dell’acqua di circa 60°C ed è equipaggiato con funzioni Green e Boost per massimizzare il risparmio energetico e ridurre i tempi di riscaldamento.

3. Vaillant: i modelli di scaldabagni elettrici istantanei Vaillant dispongono del sistema OPTI MOD per la regolazione della fiamma e del sistema Direct Start per un’accensione rapida. Alcuni modelli, come il turboMAG, sono dotati anche del sistema Comfortronic, che garantisce una temperatura stabile anche in caso di prelievi d’acqua contemporanei.

Per quanto riguarda il funzionamento, gli scaldabagni elettrici istantanei riscaldano l’acqua al momento della richiesta, senza accumularla in un serbatoio. Questo permette di ridurre i consumi energetici e di avere acqua calda sempre disponibile.

I prezzi degli scaldabagni elettrici istantanei variano a seconda del marchio, delle caratteristiche e delle prestazioni. Ad esempio, il prezzo di uno scaldabagno elettrico istantaneo Bosch parte da circa 299,00 €, mentre i modelli Ariston possono superare i 1.000,00 €. Vaillant offre scaldabagni con prezzi che partono da circa 150,00 € e arrivano fino a 600,00 € per i modelli più grandi.

139,99€
165,99€
disponibile
as of 22 Maggio 2024 10:35 PM
Amazon.it
61,99€
disponibile
3 new from 61,99€
as of 22 Maggio 2024 10:35 PM
Amazon.it
1.050,72€
disponibile
3 new from 1.050,72€
as of 22 Maggio 2024 10:35 PM
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2024 10:35 PM
  • Bosch Tronic 4000 T: è uno scaldabagno elettrico istantaneo ad alta efficienza energetica, con display LCD, diverse modalità operative e garanzia di 5 anni sul corpo in pressione. Ha una potenza di 7,5 kW e una capacità di 50 litri.
  • Ruisyi ELEX12: è uno scaldabagno elettrico istantaneo ecologico e a risparmio energetico, con termostato ad alta precisione, protezione da surriscaldamento e sovrapressione. Ha una potenza di 12 kW e una portata massima di 6 litri al minuto.
  • YUCHENGTECH KXY-SY105H: è uno scaldabagno elettrico istantaneo mini, perfetto per chi non ha spazio in casa. Ha un design elegante, un touch screen per regolare la temperatura e un telecomando. Ha una potenza di 5 kW e una portata massima di 3 litri al minuto.
  • Thermomate ELEX5.5: è uno scaldabagno elettrico istantaneo intelligente, che si autoregola in base alla temperatura dell’acqua in ingresso e alla pressione dell’acqua. Ha un display LED, una protezione IPX4 e un sistema anti-bruciatura. Ha una potenza di 5,5 kW e una portata massima di 3 litri al minuto.
  • BTSAE ELEX7.5: è uno scaldabagno elettrico istantaneo a basso consumo, che fa risparmiare oltre il 55% di elettricità rispetto ai modelli tradizionali. Ha un chip interno intelligente, un display LCD e una protezione da sovraccarico. Ha una potenza di 7,5 kW e una portata massima di 4 litri al minuto.

Articoli consigliati:

Scaldabagno elettrico Ariston

Scaldabagno elettrico istantaneo

Facebook
Pinterest
Twitter